Forza Nuova Gualdo Tadino, bulli marocchini, vanno espulsi subito

prolungamento degli arresti domiciliare e l’espulsione dal territorio nazionale

Forza Nuova Gualdo Tadino, bulli marocchini, vanno espulsi subito GUALDO TADINO – Dalle testate locali delle settimane scorse ,apprendiamo del provvedimento di arresto domiciliare nei confronti di due minorenni nord africani residenti a Gualdo Tadino. Questi giovani magrebini infatti si sono comportati come veri e propri aguzzini nei confronti dei propri compagni di classe alle scuole medie di Gualdo. I due marocchini avrebbero messo in opera ripetuti e costanti episodi di violenza fisica e psicologica nei confronti di coetanei, sottoponendoli ad ogni tipo di vessazione, con minacce, insulti e lanci di oggetti.

I genitori, stanchi dei racconti dei propri figli spesso terrorizzati a tal punto da rifiutarsi di andare a scuola, si sono rivolti alla caserma dell’Arma, la quale sotto la guida della procura per i minori di Perugia, è riuscita a far luce ed a documentare tali minacciosi comportamenti che hanno portato alla misura cautelare in argomento.

Oltre ad esprimere solidarietà ai ragazzi vittime di bullismo, Forza Nuova chiede il prolungamento degli arresti domiciliare e l’espulsione dal territorio nazionale dei due soggetti una volta compiuto il diciottesimo anno di età. Questo ennesimo episodio di violenza mostra come sia pura utopia una convivenza pacifica nella società multiculturale e di come certe etnie non siano assimilabili nel tessuto nazionale .

Ufficio stampa Forza Nuova Gualdo Tadino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*