Ufficio Postale Gaifana, trovato accordo con i sindaci di Gualdo Tadino e Nocera Umbra

Risposte concrete ai problemi dei cittadini

Ufficio Postale Gaifana, trovato accordo con i sindaci di Gualdo Tadino e Nocera Umbra

Ufficio Postale Gaifana, trovato accordo con i sindaci di Gualdo Tadino e Nocera Umbra

GUALDO TADINO – Buone notizie in arrivo gli abitanti di Gaifana. Saranno risolti a stretto giro da Poste Italiane i disservizi che hanno riguardato la consegna della posta e il ritiro di pacchi e raccomandate presso l’Ufficio Postale di Gaifana, che è ubicato al confine dei Comuni di Gualdo Tadino e Nocera Umbra. Decisivo l’incontro avvenuto nella giornata di martedì 9 maggio a Perugia tra i Sindaci di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti e quello Nocera Umbra Giovanni Bontempi con la Responsabile della Filiale di Poste Italiane della Provincia di Perugia, Dott.ssa Angela Martino, che hanno trovato una soluzione per risolvere l’annoso problema. I due primi cittadini, dopo esser stati invitati alcuni giorni fa dalla popolazione di Gaifana che aveva organizzato un’assemblea presso la ProLoco del posto per discutere appunto delle disfunzioni del servizio di consegna della posta ordinaria e del ritiro di pacchi e raccomandate, sono stati convocati a Perugia dalla Dot.ssa Martino nella giornata di ieri.

Un incontro che ha dato gli esiti sperati: a stretto giro, infatti, gli abitanti di Gaifana, Boschetto, Col Sant’Angelo e le zone limitrofe in caso di mancata presenza a casa potranno recarsi presso l’Ufficio Postale di Gaifana (Dal Lun al ven fino alle 13.30 e il sabato fino alle 12.30) per ritirare raccomandate e pacchi.

In precedenza la problematica sorgeva in quanto essendoci due postini, uno per la parte di Gaifana sotto Gualdo Tadino e l’altro per la parte di Gaifana sotto Nocera Umbra, questi in caso di assenza del cittadino a casa, lasciavano un avviso per poter ritirare pacchi e raccomandate o presso l’Ufficio Postale di Gualdo Tadino o presso l’Ufficio Comunale di Nocera Umbra, arrecando un problema per i residenti del territorio di confine, costretti a spostarsi nelle due città.

La richiesta avanzata dai due Sindaci alle Poste Italiane è stata quindi accolta. Obiettivo raggiunto dunque, così come si sta lavorando in modo proficuo sulla possibilità di risolvere i ritardi nella consegna della posta ordinaria che esistono a Gaifana. Problema che, però, come è stato spiegato dalla Dott.ssa Martino ai sindaci di Gualdo Tadino e Nocera Umbria sussiste anche per altri territori. Le Poste Italiane hanno comunque assicurato che stanno facendo il possibile per risolvere anche questa problematica.

“Ringraziamo Poste Italiane – hanno sottolineato Presciutti e Bontempi – per averci dato grande disponibilità per risolvere il problema di Gaifana ed averci fornito in modo celere delle risposte concrete. I cittadini di Gaifana che sorge a cavallo tra Gualdo Tadino e Nocera Umbra a breve non dovranno più spostarsi fuori dalla loro frazione per riscuotere pacchi e raccomandate”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*