Anas completa lavori sulla Gubbio Pian D’Assino

 
Chiama o scrivi in redazione


Anas completa lavori sulla Gubbio Pian D'Assino

Anas completa lavori sulla Gubbio Pian D’Assino

Anas (Gruppo FS italiane) ha completato i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sulla strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino” per un investimento complessivo di 13 milioni di euro. Sono in corso le operazioni di rimozione dell’ultimo cantiere nel tratto Padule-Torre Calzolari, che riaprirà nella serata di oggi.


da Filippo Bargelli, Direzione Affari Istituzionali e Media
Ufficio Stampa – Media Territoriali


Gli interventi hanno riguardato la completa rimozione della vecchia pavimentazione degradata, il miglioramento degli strati di fondazione fino a oltre 60 cm di profondità con stabilizzazione a calce e cemento e la realizzazione di un nuovo piano viabile sull’intera piattaforma stradale. In alcuni tratti sono state inoltre realizzate opere idrauliche per preservare le fondazioni migliorando il drenaggio dell’acqua piovana e di falda.

Complessivamente sono stati risanati 22 chilometri di carreggiata, di cui 15,6 km riguardano l’intero asse principale a due corsie tra Branca e Gubbio e 6,4 km riguardano le rampe degli svincoli: Perugia/Ancona (innesto SS318), Padule, Torre Calzolari, San Marco, Scheggia, Gubbio Est, Gubbio Centro e Gubbio Nord, compresa la bretella di collegamento con la SS452 “della Contessa”.

I lavori sono iniziati ad aprile 2020 durante il primo lock down e sono stati sospesi durante la stagione invernale 2020/2021 al fine di eseguire gli interventi a regola d’arte in condizioni meteo favorevoli. La cantierizzazione è stata organizzata per brevi tratti successivi, in accordo con il Comune di Gubbio e gli Enti locali, al fine di minimizzare i disagi al traffico.

L’intervento di risanamento della SS219 rientra nel piano di manutenzione programmata avviato da Anas sull’intera rete stradale di competenza in Umbra, per un valore complessivo di oltre 860 milioni di euro tra lavori ultimati, in corso e di prossimo avvio. Il piano interessa anche le strade ex provinciali e regionali trasferite ad Anas, tra cui la SS452 “della Contessa” dove Anas ha ultimato nel 2020 i lavori di risanamento della pavimentazione lungo tutto il tracciato, compreso il ripristino della segnaletica orizzontale, sostituzione della segnaletica verticale e riqualificazione delle piazzole di sosta.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*