Gubbio, degrado e atti vandalici in centro storico, Lega presenta interpellanza per chiedere più controlli

 
Chiama o scrivi in redazione


Degrado atti vandalici centro storico Lega presenta interpellanza controlli

Gubbio, degrado e atti vandalici in centro storico, Lega presenta interpellanza per chiedere più controlli

 da Lega Umbria

“Da diverso tempo – spiegano i consiglieri Lega Angelo Baldinelli, Michele Carini e Sabina Venturi – alcuni residenti nel centro storico stanno denunciando i comportamenti di alcuni cittadini che in orario notturno, in particolar modo nel fine settimana, si rendono colpevoli di schiamazzi, atti vandalici e altri comportamenti incivili che deturpano in modo deprecabile i vicoli e le piazze del nostro centro storico.

Come gruppo Lega Gubbio ci siamo già occupati in passato del tema sicurezza, un aspetto che la maggioranza non aveva mai preso in considerazione nonostante il nostro comune da diversi anni sia preso di mira da bande criminali che hanno commesso molti furti anche nelle abitazioni private.

Abbiamo infatti presentato una mozione che invitava la giunta alla stipula di una convenzione con il prefetto per avviare l’iter per l’istituzione dei comitati di vicinato, e un’altra mozione approvata in Consiglio comunale su alcuni provvedimenti, quali la presentazione della domanda di accesso al fondo “Scuole Sicure” e la richiesta per il potenziamento organico nel territorio di carabinieri.

Vorremmo sottolineare che molti comuni hanno fatto accesso a finanziamenti per il potenziamento della videosorveglianza oltre a incrementare la presenza sul territorio delle forze dell’ordine nell’orario notturno, in particolar modo nel fine settimana, avvalendosi anche della presenza di volontari della protezione civile per il rispetto e l’applicazione delle norme anti assembramento previste dalle normative anti Covid-19.

Per questi motivi – spiegano i consiglieri Lega – chiederemo al sindaco e alla Giunta: quali azioni vogliono intraprendere per arginare e controllare questo fenomeno legato a comportamenti riscontrati nel fine settimana nel centro storico; se intendono finalmente avviare un iter di implementazione di sistemi di videosorveglianza in alcuni punti nevralgici utili per sanzionare chi commette reati che danneggiano il decoro urbano; se pensano di richiedere un intervento di presidio del territorio durante il fine settimana, da parte della polizia locale e del comando dei Carabinieri di Gubbio e la possibilità di poter attivare il protocollo firmato con la prefettura per l’utilizzo dei comitati di vicinato”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*