Domenica 30 giungo, 50esimo anniversario della fondazione della Proloco di Costacciaro

 
Chiama o scrivi in redazione


Domenica 30 giungo, 50esimo anniversario della fondazione della Proloco di Costacciaro

Si terrà, domenica 30 giugno nel centro storico di Costacciaro, la festa per il 50° anniversario della fondazione della Proloco. Dopo la cena in piazza, al costo simbolico di 5 euro, alle 21 si terrà una cerimonia di ringraziamento, nella quale verranno ricordati coloro che nel 1969 fondarono l’associazione e tutti i presidenti che si sono succeduti negli anni, in rappresentanza di tutti quei volontari e collaboratori che hanno contribuito al raggiungimento di questo importante traguardo.

Dal 1969 ad oggi la Proloco di Costacciaro ha rappresentato il fulcro del volontariato a Costacciaro, ha organizzato numerose iniziative, dalle sagre a quelle dedicate ai più piccoli, ha restaurato monumenti simbolo del paese e ha supportato l’attività delle altre associazioni e delle scuole. Tutte attività rese possibili grazie all’impegno dei volontari che hanno dedicato gran parte del proprio tempo libero all’associazione.

È un onore per noi festeggiare questi 50 anni – afferma il presidente in carica Riccardo Conti – è un’occasione per ricordare tutti i protagonisti della proloco e il lavoro svolto in questi lunghi anni. La serata è solo l’inizio della celebrazione di questo anniversario, proseguiremo infatti con altri appuntamenti durante tutto l’anno. Abbiamo avuto modo, in questi mesi, di sfogliare tutti i documenti in archivio ed oltre a recuperare molte idee per il futuro, siamo diventati anche più consapevoli del nostro ruolo. Siamo convinti che la voglia di mettersi in gioco e fare squadra porta sempre a dei risultati. Ci auguriamo di trasmettere questo entusiasmo!

Domenica 30 giugno – Programma
Ore 19.30 – Cena in piazza
Ore 21.00 – Cerimonia di ringraziamento
A seguire – serata musicale con i Domyno
Ore 23.30 – Taglio della torta

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*