Grande giornata per il Rugby Gubbio: la Prima Squadra vince 21-7 contro il Siena

Grande giornata per il Rugby Gubbio: la Prima Squadra vince 21-7 contro il Siena

Grande giornata per il Rugby Gubbio: la Prima Squadra vince 21-7 contro il Siena

Due partite in casa a Gubbio e due vittorie, la domenica del Rugby Gubbio non poteva andare meglio!
Alle 11 sono scesi in campo i Centauri U18 contro Ancona, 3 mete e un calcio di punizione per la squadra umbra, formata da giocatori del Gubbio, Foligno, Perugia Junior e Ternana, hanno permesso ai ragazzi di coach Giuliano Bossi di mettere sul tabellino i 18 punti che sono serviti per la vittoria finale. Il campo, reso fangoso dalla pioggia, ha rallentato il gioco, permettendo anche all’Ancona di segnare due mete.
Risultato finale 18-14 per i Centauri.

Alle 14:30 è scesa in campo invece la Senior del Rugby Gubbio. Serviva una bella partita e una vittoria per alzare il morale dopo le ultime 4 sconfitte e i ragazzi di coach Joe McDonnell non hanno tradito le attese.
I lupi del Rugby Gubbio sono scesi in campo carichi e determinati, cosa che si è vista fin da primi minuti di gioco.
Avanzamento, placcaggi, superiorità in mischia e una linea di trequarti veloce ed efficace hanno permesso prima la meta di Francesco Giorgini e poi quella del vicecapitano Lorenzo Crotti.
Grazie alle trasformazioni al piede di Riccardo Tomassoli il primo tempo si è chiuso sul 14-0 per il Gubbio.

Nel secondo tempo segna anche il Siena, squadra solida e fisica come ci si aspettava, 14-7, ma i lupi ci sono, non mollano, chiudono tutti gli spazi e tengono sempre alto il ritmo, fino all’arrivo della bellissima meta di Giovanni Di Fiore, trasformata da Riccardo Tomassoli.

21-7 per il Rugby Gubbio! Il fischio finale dell’arbitro è una liberazione e tutto il pubblico applaude. Per il Rugby Gubbio 4 importantissimi punti per la classifica, conquistati battendo una diretta concorrente e che allontanano la squadra da una zona calda della classifica.

Onore a questi ragazzi che nonostante il fango, nonostante il pallone sembrasse una saponetta, hanno lottato strenuamente, senza mai tirarsi indietro. Coraggiosi, bravi!

Coach Joe McDonnell ha schierato: Riccardo Tomassoli, Lorenzo Floridi, Francesco Giorgini, Lorenzo Crotti (vC), Giovanni Di Fiore, Marco Pascolini, Davide Gioè, Alessio Merangola (C), Lorenzo Urbanelli, Ayoub Mafrouh, Jonathan Rafael Scarpa, Nicola Bellucci, Mattia Scotti, Luigi Pretotto, Giuseppe Casagrande, Samuel Giacomini, Emanuele Rossi, Federico Sonini, Marco Cecchetti, Alessio Ghirelli, Francesco Lorenzi e Alessandro Zuccheri.
Assistenti allenatore Paolo Menichetti, Lucio Sollevanti, Daniele Fiorucci e Mirco Pauselli.

A fine partita il giovane Lorenzo Urbanelli è stato eletto Rugby Gubbio Man Of The Match, premio che questa settimana è stato offerto dal Ristorante Satollo di Nocera Umbra.
Prossimi impegni: domenica prossima i Centauri U18 saranno di nuovo al Coppiolo di Gubbio per la supersfida contro il Fano, partita che deciderà la testa della classifica del Campionato.
La Prima Squadra del Rugby Gubbio sarà invece impegnata a Livorno contro i Lions Amaranto, con radiocronaca su https://www.radionuovanetwork.com/.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*