Gualdo Tadino, recupero e riqualificazione Area Rocchetta

 
Chiama o scrivi in redazione


Gualdo Tadino, recupero e riqualificazione Area Rocchetta

Si è svolto, nella sede della Regione Umbria, l’incontro con il Comune di Gualdo Tadino e l’azienda Rocchetta S.p.A, promosso dal vicepresidente della Giunta regionale dell’Umbria e assessore all’Ambiente, Roberto Morroni. Al centro del confronto l’esame del progetto di risanamento e riqualificazione dell’area Rocchetta che prevede, tra gli interventi chiave, la realizzazione dell’oasi naturalistica omonima quale sito di particolare attrattività ambientale e turistica, oltre alla sistemazione e alla messa in sicurezza sotto il profilo idrogeologico e idraulico dell’area colpita dall’evento alluvionale del 2013.


Fonte Agenzia Umbria Notizie


“L’impegno della Giunta regionale, dimostrato anche dalla recente deliberazione dello stanziamento di 750 mila euro a favore della risistemazione del costone roccioso, è quello di restituire in tempi rapidi alla comunità un’area da troppi anni devastata e non fruibile dalla collettività, ma strategica per il territorio – ha commentato Roberto Morroni. Ora andremo avanti con decisione per coinvolgere la città attorno a un progetto importante e di pregio”.

Invitata a partecipare al tavolo, con l’obiettivo di lavorare insieme nell’interesse generale dei cittadini gualdesi, anche la Comunanza agraria la quale ha deciso di non intervenire.

“L’assenza della Comunanza Appennino gualdese – ha puntualizzato l’assessore – oltre a rappresentare uno sgarbo istituzionale, testimonia un’ostilità preconcetta, funzionale soltanto a rafforzare un clima di contrapposizione che cozza con gli interessi e le urgenze della città e delle sue prospettive di sviluppo. Mi auguro – conclude Morroni – che tale condotta possa venir meno lasciando spazio a un atteggiamento di apertura e di costruttiva collaborazione”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*