Gubbio verso il ballottaggio: sfida tra Fiorucci e Girlanda per il ruolo di sindaco

Gubbio verso il ballottaggio: sfida tra Fiorucci e Girlanda per il ruolo di sindacoo

Gubbio verso il ballottaggio: sfida tra Fiorucci e Girlanda per il ruolo di sindaco

Vittorio Fiorucci e Rocco Girlanda si preparano a contendersi la carica di sindaco di Gubbio nel ballottaggio, che si terrà domenica 23 e lunedì 24 giugno. Nel primo turno, Fiorucci ha ottenuto 4.581 voti, pari al 25,29% delle preferenze, mentre Girlanda ha raccolto 3.899 voti, che rappresentano il 21,53% dei consensi. I due candidati sono emersi come i principali contendenti in una competizione elettorale molto frammentata.

La competizione è stata intensa fin dall’inizio, con Fiorucci che ha consolidato un vantaggio significativo. Tuttavia, Girlanda ha dimostrato di essere un avversario formidabile, riuscendo a raccogliere un notevole supporto tra gli elettori. Il ballottaggio promette di essere un confronto serrato, con entrambi i candidati che cercheranno di conquistare gli elettori degli altri aspiranti sindaci rimasti fuori dal secondo turno.

Al terzo posto si è piazzata Alessia Tasso con 3.740 voti (20,65%). La Tasso ha già annunciato la richiesta di un riconteggio dei voti, considerato il ridotto margine di differenza rispetto a Girlanda. Segue Leonardo Nafissi, che ha ottenuto 3.679 voti, pari al 20,31%. Entrambi hanno giocato un ruolo significativo in questa tornata elettorale e i loro elettori potrebbero essere determinanti nel ballottaggio.

Francesco Della Porta, con 1.119 voti (6,18%), e Gabriele Tognoloni, con 1.094 voti (6,04%), completano il quadro dei risultati. Anche se i loro risultati non li hanno portati al ballottaggio, il supporto che riusciranno a trasferire ai due principali candidati potrebbe influenzare l’esito finale.

La campagna elettorale per il ballottaggio sarà cruciale per Fiorucci e Girlanda, entrambi impegnati a convincere gli elettori indecisi e a rafforzare le proprie basi di sostegno. Fiorucci, forte del suo primo posto, cercherà di mantenere il vantaggio, mentre Girlanda punterà a colmare il divario e a conquistare nuovi consensi.

Il ballottaggio rappresenta un momento decisivo per Gubbio. I cittadini sono chiamati a scegliere il prossimo sindaco, che guiderà la città attraverso sfide importanti e opportunità di sviluppo. La partecipazione degli elettori sarà fondamentale per determinare il futuro amministrativo di Gubbio.


 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*