A Sant’Ubaldo l’omaggio all’Umbria tra Bob Dylan, Piazzolla e Morricone

 
Chiama o scrivi in redazione


A Sant'Ubaldo l'omaggio all'Umbria tra Bob Dylan, Piazzolla e Morricone

A Sant’Ubaldo l’omaggio all’Umbria tra Bob Dylan, Piazzolla e Morricone

Un tenore, un violino, una chitarra, le percussioni e la fisarmonica, per un programma che spazia da Bob Dylan a Luis Bacalov, passando per Ennio Morricone. Questo e molto altro sarà il concerto che sabato prossimo, 5 settembre, alle 18, si terrà nell’Emiciclo di Sant’Ubaldo, nel quadro di un’iniziativa che il progetto “Omaggio all’Umbria” ha scelto di realizzare nei comuni colpiti dal sisma del 2016.

Il concerto è stato presentato questa mattina nella Sala Consiliare di Palazzo Pretorio, alla presenza  del sindaco di Gubbio, Filippo Stirati, di Oderisi Nello Fiorucci, assessore alla Cultura, di Laura Musella, presidente dell’associazione Omaggio all’Umbria e organizzatrice del concerto, e di Cristina Colaiacovo, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

“I due mesi di luglio e agosto hanno registrato un livello di presenza turistica davvero importante – ha detto introducendo la presentazione dell’evento il sindaco Stirati – segno che la decisone di “buttare il cuore oltre l’ostacolo” e di mettere in piedi una stagione culturale del livello di quella che stiamo chiudendo era la giusta scelta. Siamo particolarmente lieti di ospitare anche questo evento – ha sottolineato il sindaco – un appuntamento importante e di altissimo valore artistico, che la splendida cornice dell’emiciclo di Sant’Ubaldo non potrà che valorizzare”.

Anche la presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Cristina Colaiacovo, ha parlato di “particolare orgoglio nel presentare questo evento, soprattutto in un anno in cui i concerti e le manifestazioni sono state spesso annullate. L’evento di sabato – ha chiarito Colaiacovo – rappresenta il primo di tre concerti finanziati dalla Fondazione che si terranno in Umbria, due a Gubbio e uno, a Natale, a Perugia”.

Il concerto di sabato prossimo vedrà esibirsi il tenore David Sotgiu, il violinista zigano Alessandro Golini, il chitarrista Mauro Mela, il percussionista Yuri Pecci e il fisarmonicista Sandro Paradisi. In programma le più belle canzoni napoletane, brani di Bob Dylan, Fabrizio De Andrè, Astor Piazzolla, Paolo Conte e alcune musiche che hanno fatto la storia del cinema, da Ennio Morricone a  Luis Bacalov.

“Il concerto –  ha spiegato in conferenza stampa il presidente dell’associazione Omaggio all’Umbria Laura Musella  – ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, il patrocinio del Comune di Gubbio, della Diocesi di Gubbio e dell’Unicef Italia. Tra gli intenti principali degli eventi de Omaggio all’Umbria, infatti, ci sono la valorizzazione dei talenti, del patrimonio della Regione e la solidarietà verso coloro che sono in difficoltà”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*