Il Comune di Gualdo Tadino illuminerà di blu la Rocca Flea

 
Chiama o scrivi in redazione


Il Comune di Gualdo Tadino illuminerà di blu la Rocca Flea

Il Comune di Gualdo Tadino illuminerà di blu la Rocca Flea

Il Comune di Gualdo Tadino illuminerà di blu la Rocca Flea in occasione del trentesimo anniversario della ratifica della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza da parte dell’Italia. Il 27 maggio 2021, in occasione del trentesimo anniversario della ratifica da parte del Parlamento della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza da parte dell’Italia (avvenuta con la legge n.176 del 1991), la Rocca Flea di Gualdo Tadino durante la serata di giovedì si illuminerà di blu.

Il Comune di Gualdo Tadino, infatti, ha aderito all’iniziativa “Lunga vita ai diritti” lanciata dal Comitato Italiano per l’Unicef per celebrare questa ricorrenza. L’iniziativa è promossa anche da ANCI sulla base dal Protocollo ANCI – UNICEF, teso a promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, nell’ambito del Programma Città amiche dei bambini e degli adolescenti. Approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 novembre del 1989 a New York, la Convenzione è diventata testo fondamentale per il lavoro quotidiano di tutti coloro che si occupano di infanzia ed adolescenza nei 196 paesi che l’hanno ratificata.

La Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ha garantito a bambini e ragazzi un nuovo protagonismo: bambini e adolescenti non più come oggetto di cura ma come soggetto di diritto. Anche l’Ente guidato dal sindaco Massimiliano Presciutti, quindi, si unisce alla specifica catena di sensibilizzazione raccogliendo l’invito Unicef ad illuminare in occasione del trentesimo anniversario della ratifica della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza da parte dell’Italia un edificio cittadino di blu per ribadire l’importanza di porre i bambini, le bambine e i ragazzi al centro delle politiche pubbliche, in considerazione del prezioso ruolo di promozione dei diritti che i comuni svolgono grazie alla prossimità con i cittadini, ancor più in un periodo storico così impegnativo come quello attuale.

E’ con grande piacere che l’Amministrazione Comunale di Gualdo Tadino – sottolinea il Sindaco Massimiliano Presciutti – ha raccolto l’invito di Unicef di illuminare la Rocca Flea, monumento simbolo della città, per ricordare e porre attenzione sul trentennale della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Continueremo a garantire tutto il nostro impegno per mettere in campo politiche a favore e a tutela dei più piccoli, supportando, laddove possibile, ogni iniziativa portata avanti dall’Unicef, di cui condividiamo i valori”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*