A Città della Pieve lotta alla zanzara con tecniche completamente biologiche

Al via dal 3 maggio le nuove operazioni stagionali sul territori

A Città della Pieve lotta alla zanzara con tecniche completamente biologiche

Il Comune di Città della Pieve ricorre anche quest’anno all’impiego di prodotti completamente biologici per il contrasto alla zanzara e per la derattizzazione. Sono due anni che l’Amministrazione pievese ha scelto di intraprendere azioni di lotta alle zanzare basate sulla prevenzione e su interventi larvicidi con prodotti completamente biologici, efficaci esclusivamente sul bersaglio e totalmente innocui per l’uomo, per gli animali, non inquinanti per l’ambiente e privi di effetti negativi sulle api, farfalle ed altri insetti utili, e che prevedano uno studio preliminare del territorio e una gestione scientifica.


Ufficio stampa della Provincia di Perugia


Le prossime operazioni stagionali partono domani, martedì 3 maggio, mediante l’utilizzo di formulato microbiologico a base di Bacillus thuringiensis varietà israelensis, combinato con Bacillus sphaericus, salvo condizioni atmosferiche avverse per cui si renda necessario slittare la data di uno o due giorni. Per promuovere una corretta prevenzione della zanzara tigre (Aedes albopictus) e della zanzara comune (Culex pipiens), il Sindaco ha emanato l’Ordinanza n. 12 del 04/03/2022, in vigore dal 1° aprile al 31 ottobre 2022, che indica i comportamenti che devono essere adottati dalla cittadinanza al fine di evitarne la diffusione. L’Ordinanza https://bit.ly/3kmTZNl ha validità sino al 31 ottobre 2022.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*