Fermati presunti ladri, in auto con strumenti per lo scacco

 
Chiama o scrivi in redazione


Carabiniere arrestato, ecco come convinceva le sue vittime

Fermati presunti ladri, in auto con strumenti per lo scacco.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Gubbio, la notte scorsa, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia un rumeno, di 29 anni, residente a Foligno per possesso di arnesi atti allo scasso e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

L’uomo è stato fermato a bordo di un’autovettura, già segnalata precedentemente alla Centrale Operativa, poiché notata aggirarsi con fare sospetto nel comune di Fossato di Vico, in compagnia di altri due connazionali.

Nel corso della perquisizione dell’autovettura sono stati rinvenuti, nel vano bagagli, numerosi attrezzi atti allo scasso ed un passamontagna. Nell’abitacolo, invece, venivano rinvenuti un punteruolo ed un taglierino. Il tutto è stato sequestrato.

Accompagnato in Caserma, l’uomo è stato deferito in stato di libertà. Nei confronti dei tre fermati è stato dato avvio al procedimento amministrativo per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio per evitare che tornino ad aggirarsi in zona.

Fermati presunti ladri


[mappress mapid=”6″]

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*