Allacci previsti nel PIR di Cerqueto e di Palazzo Ceccoli, partiti i lavori

 
Chiama o scrivi in redazione


Nessun rischio per il collegamento diretto autobus Gualdo Tadino-Perugia

Allacci previsti nel PIR di Cerqueto e di Palazzo Ceccoli, partiti i lavori
Sindaco: “Interventi che permetteranno di diminuire le perdite d’acqua e allacciare nuove utenze. Ancora risposte concrete per i nostri cittadini”

Buone notizie giungono per i cittadini gualdesi. Dopo l’impegno preso lo scorso novembre tra l’Amministrazione Comunale ed i vertici di Umbra Acque e dell’ATI 1 e 2 per affrontare le annose questioni legate alle ingenti perdite dell’acquedotto di Gualdo Tadino, sono partiti in questi ultimi giorni importanti lavori nelle frazioni di Cerqueto e Palazzo Ceccoli.

Interventi nello specifico che saranno in grado da un lato di ridurre in maniera consistente le varie perdite d’acqua (riparazione tubazioni di Cerqueto che in un punto perdevano 1,5 litri/secondo e un altro tratto 4,5 litri/secondo) e dall’altro di trovare soluzioni definitive a questioni che si trascinano da ormai troppi anni, su tutte il completamento degli allacci previsti nel PIR (saranno oltre 300 le utenze che saranno allacciate alla nuova tubazione, che dal periodo del terremoto non era state ancora agganciate).

A queste due azioni si aggiungono poi la realizzazione di un nuovo tratto di conduttura tra Cerqueto e Palazzo Ceccoli e la messa in opera di un nuovo acquedotto in Via Lussemburgo per permettere di avere più acqua anche nella frazione di Osteria-Cerasa.

“Questi interventi – sottolinea il Sindaco Massimiliano Presciutti – porteranno nel biennio 2016-2017 ingenti investimenti nel Comune di Gualdo Tadino. Solo nel caso dei lavori iniziati in questi giorni nelle frazioni di Cerqueto e Palazzo Ceccoli parliamo di 250.000 € stanziati dalla Giunta Regionale. Prime azioni che consentiranno di allacciare più di 300 utenze alla nuova conduttura e allo stesso tempo permetteranno di abbattere le perdite esistenti nelle tubazioni, che solo nei due tratti di Cerqueto ammontano a ben 6 litri/secondo.

Ancora una volta è arrivata dunque una risposta concreta ad un problema molto sentito, che ci consentirà di tutelare i cittadini di Gualdo Tadino e di diminuire di gran lunga gli sprechi e le perdite d’acqua. Come di consueto alle parole noi preferiamo rispondere con i fatti”.

I lavori in questione a Cerqueto e Palazzo Ceccoli si protrarranno per diversi mesi. A tal proposito l’Amministrazione Comunale si scusa in anticipo con i cittadini e gli automobilisti se ci sarà qualche disagio nelle due frazioni.

Allacci

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*