Gualdo Tadino, il comune ha presentato il nuovo Piano Parcheggi del centro storico

Il piano sarà attivato progressivamente in base all’avanzamento di alcuni lavori che saranno realizzati nel centro storico

Gualdo Tadino, il comune ha presentato il nuovo Piano Parcheggi del centro storico

Gualdo Tadino, il comune ha presentato il nuovo Piano Parcheggi del centro storico

Il piano sarà attivato progressivamente in base all’avanzamento di alcuni lavori che saranno realizzati nel centro storico

E’ stato ufficializzato martedì 1 marzo presso la Sala Consiliare il nuovo Piano Parcheggi del centro storico di Gualdo Tadino.

A presentarlo sono stati la Giunta Comunale con il Sindaco, Massimiliano Presciutti, l’Assessore ai Trasporti, Stefano Franceschini, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Fabio Pasquarelli ed il Comandante del Comando di Polizia Municipale, Gianluca Bertoldi, che hanno esposto il nuovo regolamento dei parcheggi che entrerà in vigore in mondo progressivo e non nell’immediato.


Da ufficio stampa Comune di Gualdo Tadino


Le dichiarazioni del sindaco

“Fino ad oggi – ha dichiarato il Sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti – nel nostro centro storico era consuetudine assistere ad una sosta selvaggia senza regolamentazioni che arrecava diversi disagi, questo nuovo Piano Parcheggi, che doveva entrare in vigore già da tempo ma che è stato posticipato a causa dell’emergenza covid-19, punta invece a fornire una nuova organizzazione dei parcheggi e una migliore viabilità.

Un piano che comunque non entrerà in vigore da domani, ma che sarà attivato progressivamente in base all’avanzamento di alcuni lavori che saranno realizzati nel centro storico. Ci sarà dunque tempo per cittadini, lavoratori, residenti, commercianti di potersi organizzare per tempo.

Nello specifico il Piano Parcheggi individua 210 posti che saranno a pagamento, 379 che resteranno liberi e 97 posti che saranno riservati ai residenti. Per quest’ultimi gli spazi saranno a disposizione non appena verrà apposta la segnaletica.

Va notato, comunque, che la stragrande maggioranza dei posti resterà libera, questo per permettere una turnazione dei veicoli negli spazi e rendere più fruibile e attrattivo il centro storico. Inoltre, a disposizione di residenti, esercizi commerciali, lavoratori del centro abbiamo deciso di mettere a disposizione 80 posti auto gratuiti presso Santa Margherita, con un avviso (con procedura di accesso) che sarà pubblicato prossimante sul sito internet del Comune (www.tadino.it). Stessa cosa (avviso pubblico) sarà fatta anche per i posti auto in Piazza Mazzini, dove a pagamento però sarà possibile acquistare a prezzo calmierato un box auto di durata minima annuale. Ringrazio per la collaborazione avuta in questo periodo i tanti residenti che ci hanno contattato ed esposto i loro suggerimenti e criticità, così come diversi commercianti e Confcommercio. Per ultima cosa voglio infine ricordare la volontà di procedere allo smontaggio della Fontana di Piazza Garibaldi, che sarà ricollocata in un’altra zona della città più consona e permetterà di riorganizzare al meglio la viabilità e fruibilità del Centro Storico”.

L’assessore ai Trasporti, Stefano Franceschini

“Il Piano presentato oggi – ha sottolineato– è il frutto di un lavoro di oltre un anno. Ringrazio il Comandante ed il comando della Polizia Municipale di Gualdo Tadino che hanno realizzato questo nuovo piano che ha l’obiettivo di rendere più accessibile e attrattivo per cittadini e turisti il Centro Storico, avendo a disposizione più parcheggi.

Ricordo che questo nuovo piano è all’anno zero ed è in divenire, ossia nei prossimi 12 mesi avverranno dei monitoraggi per capire se emergeranno criticità e problematiche e poter successivamente apportare delle migliorie dove occorrerà”.

Le Tariffe varieranno in base alle zone della città ed alla vicinanza con il Centro Storico, così come sarà possibile acquistare degli abbonamenti per i cittadini residenti e per le attività commerciali/artigianali, studi professionali, banche, con sede nelle vie soggette a parcheggio a pagamento.

Gli Orari del funzionamento dei parcheggi a pagamento saranno invece:

–           Dal 01/10 al 31/05 per tutte le aree dal lunedì al sabato, esclusi festivi dalle 08.00 alle 18.00;

–           Dal 1/06 al 30/09 per tutte le aree tutti i giorni feriali e festivi dalle 08.00 alle 20.00

Il Comandante della Polizia Municipale, Gianluca Bertoldi

“La filosofia di questo nuovo Piano Parcheggi – ha sottolineato il Comandante della Polizia Municipale, Gianluca Bertoldi – è quello di apportare un miglioramento alla fruibilità dei posteggi del centro storico. Lo stato attuale della disciplina della sosta nel Centro Storico di Gualdo Tadino vede infatti coesistere zone di libero stazionamento dei veicoli ed ampie zone di sosta a tempo limitato. La difficoltà nell’esercitare un controllo continuo ed assiduo da parte della polizia locale e vecchie errate “consuetudini” dei cittadini, rendono di fatto impossibile il ricambio dei veicoli nelle aree a disposizione per la sosta, con evidente pregiudizio delle attività commerciali e della libera fruizione delle aree pubbliche. Si è reso, quindi, necessario un ampio intervento di carattere normativo/organizzativo che modifichi lo stato di fatto a favore di una migliore accessibilità delle aree urbane”.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Fabio Pasquarelli

“Il nuovo piano Parcheggi – ha concluso l’Assessore ai Lavori Pubblici, Fabio Pasquarelli – sarà introdotto di pari passo con l’avanzamento dei lavori che saranno realizzati nel Centro Storico. Si inizierà da lunedì prossimo con gli interventi in Corso Piave e procederemo successivamente in altre zone del centro. La viabilità sarà comunque consentita e ci scusiamo con i cittadini per eventuali disagi”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*