Nocera umbra: approvazione piano regolatore generale parte strutturale

Nocera umbra: approvazione piano regolatore generale parte strutturale

Approvato nell’ultimo Consiglio Comunale il Piano Regolatore Generale Parte Strutturale del Comune di Nocera Umbra. È stato necessario un lungo iter procedurale iniziato circa 8 anni fa, all’inizio della prima consiliatura del Sindaco Bontempi, quando, per correggere irregolarità procedurali precedenti ed eliminare alcune previsioni incoerenti (tra le quali non era stato rappresentato parte dell’edificato precario realizzato nella fase di emergenza), è risultato doveroso ed opportuno sospendere il Piano adottato nel 2010 dalla precedente amministrazione.

Il nuovo P.R.G. del Comune di Nocera Umbra è nato in un ambito normativo aggiornato che garantisce la tutela del bene territoriale, un equilibrato assetto paesistico-ambientale del suo contesto e le migliori condizioni di fruizione del bene stesso.

E’ uno strumento urbanistico moderno, che recepisce le tante possibilità di salvaguardia e rilancio del nostro territorio, che ha visto la partecipazione attiva di molti Consiglieri Comunali, dei Cittadini e dei tecnici che hanno partecipato alla sua definitiva stesura.

Conoscenza, trasparenza ed altissima professionalità sono state le linee guida che hanno portato, dopo anni di impegnativo lavoro, ad ottenere questo importante risultato che crea oggi reali possibilità di lavoro e sviluppo.

Il Piano ha efficacia dal giorno successivo alla data di pubblicazione nel B.U.R. da parte della Regione Umbria che avverrà nei prossimi giorni e le sue linee guida verranno concretamente realizzate dalla pianificazione operativa.

Dichiarazione Sindaco Bontempi: Questa mattina in Consiglio Comunale è stata scritta una pagina storica per il nostro territorio, dopo quasi 40 anni, e soprattutto dopo gli eventi del 1997 che hanno pesantemente inciso sulla vita della nostra comunità e sull’assetto generale del territorio.   Oggi approviamo il PRG PS che va completamente a riscrivere la nostra realtà dal punto di vista urbanistico e quindi la capacità di vita dell’intero territorio.

Esprimo grande soddisfazione perché questo piano nasce con trasparenza, chiarezza di idee   e finalità, partecipazione e condivisione dei Nocerini.    Il Piano rappresenta la cornice all’interno della quale viene definito il presente e, soprattutto, possiamo andare a riscrivere il nostro rilancio futuro con grandi possibilità di sviluppo e crescita per un territorio ricco di storia, arte, cultura e risorse naturali com’è il nostro.   Chi è chiamato a gestire la “cosa pubblica” è proprio in questi momenti che con responsabilità può realmente esprimere tutte le proprie capacità di mediazione, serietà, onestà e sguardo verso il futuro.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*