Test rapidi gratuiti disponibili nella farmacia comunale di Gualdo Tadino

 
Chiama o scrivi in redazione


Test rapidi gratuiti disponibili nella farmacia comunale di Gualdo Tadino

C’è anche Gualdo Tadino tra i Comuni Umbri dove sarà possibile effettuare test rapidi dedicati agli studenti delle scuole superiori per un ritorno a scuola in sicurezza. Afam SpA, in funzione delle prenotazioni già fissate, rende disponibile l’ambulatorio mobile CRI per Gualdo Tadino nelle giornate di Giovedì 4 e 18 Febbraio presso la Farmacia Comunale di Piazza Mazzini.

Assofarm Umbria, il sindacato delle farmacie pubbliche, ha dato la sua adesione nel supportare l’iniziativa che ha carattere regionale.

L’obiettivo è quello di testare, per dare vita a un monitoraggio costante, i ragazzi delle superiori ora che ripartono le scuole. L’attività sarà svolta attraverso dei test antigenici nasali rapidi che danno il risultato in 15 minuti.

Quanto all’organizzazione del servizio, saranno istituite delle unità mobili in collaborazione con la Croce Rossa nelle diverse città dell’Umbria. A Gualdo Tadino, grazie alla collaborazione con l’Amministrazione Comunale, è stata individuata la postazione nei pressi della Farmacia Comunale di Piazza Mazzini. Una sinergia pubblico-privato davvero lodevole.

Il servizio sarà gratuito e soggetto a prenotazione presso la Farmacia Comunale di Piazza Mazzini. Il ragazzo o la famiglia interessata potrà chiamare direttamente la farmacia, la quale si occuperà di fissare l’appuntamento. I test si potranno poi svolgere all’interno del camper mobile della Croce Rossa Giovedì 4 e 18 Febbraio. Il monitoraggio contemplerà anche un’attività di tracciamento: L’esito del test, una volta rilevato, sarà inserito nel sistema informatico interno in uso alle farmacie.

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare la Farmacia Comunale di Piazza Mazzini al numero telefonico 075-912236 o via email a: farmacia.calai@libero.it / farmacia.calai@virgilio.it.

“Si tratta di un’iniziativa di prevenzione del Covid-19 – ha sottolineato il sindaco Massimiliano Presciutti – tesa ad aumentare lo screening la sicurezza dei nostri ragazzi in un ambito molto importante come quello della scuola. Siamo molto soddisfatti ed orgogliosi del lavoro svolto da parte del nostro rappresentante all’interno di Assofarm Umbria, che sta operando in maniera importante a tutela della salute pubblica e del ruolo fondamentale che hanno le farmacie sul territorio”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*