Successo per l’insolita visita notturna alla mostra, Gubbio al tempo di Giotto

Successo per la visita notturna alla mostra, Gubbio al tempo di Giotto

Successo per l’insolita visita notturna alla mostra, Gubbio al tempo di Giotto Si è svolta nei giorni scorsi un’insolita visita serale alla mostra “Gubbio al tempo di Giotto”, promossa dalla Scuola secondaria di primo grado ‘Mastro Giorgio – Nelli’ e voluta in particolare dalla dirigente Isa Dalla Ragione. Con lo slogan ‘METTI UNA NOTTE… AL MUSEO’, l’iniziativa ha registrato adesioni oltre le aspettative di genitori, studenti, docenti ma anche singoli cittadini.

L’alto numero di partecipanti, oltre un centinaio, ha consentito di costituire tre gruppi, assistiti da guide esperte che, gratuitamente, hanno illustrato nei minimi particolari i contenuti del percorso espositivo: Francesca Pierini docente e ‘pars construens’ della scuola media ‘Mastro Giorgio – Nelli’, la direttrice del Palazzo Ducale Paola Mercurelli Salari e l’operatrice della ‘Gubbio Cultura Multiservizi’ Paola Manuali, con la collaborazione di Catia Mariani. Il successo dell’iniziativa deriva certamente dal grande interesse, dalla curiosità di scoprire i segreti delle opere d’arte esposte, ma anche dall’insolito percorso serale con l’apertura esclusiva delle tre sedi. Il tutto, reso possibile dalla sinergia tra gli enti organizzatori della mostra e la scuola.

Attraverso questa iniziativa la ‘Mastro Giorgio-Nelli’ ha voluto ribadire il proprio ruolo di soggetto divulgatore di cultura a totale disposizione del territorio, in particolar modo dei genitori, con l’obiettivo di dare vita ad un positivo rapporto di interscambio tra scuola e famiglie. L’apprezzamento riscontrato spinge a continuare in questa direzione culturale e formativa, promuovendo la programmazione di future visite al ricco patrimonio artistico che la città offre, progetto che sarà inserito nel PTOF dell’istituto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*