40enne grave in ospedale a Foligno, travolto da motozappa e Sorifa di Nocera Umbra

40enne grave in ospedale a Foligno, travolto da motozappa e Sorifa di Nocera Umbra

Un uomo, di 40 anni, è rimasto gravemente ferito agli arti inferiori mentre stava lavorando nel proprio giardino a Nocera Umbra. Il quarantenne è stato travolto, come riferiscono i vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia, dalla sua motozappa mentre stava lavorando sotto casa. Il gravissimo incidente è avvenuto alle 17,30 nella zona di Sorifa di Nocera Umbra.

Sul posto è arrivata una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Gaifana

I pompieri han dovuto lavorare a lungo per riuscire a liberare le gambe del poveretto: erano state imprigionate dal mezzo che stava adoperando.

Le su condizioni, riferiscono sempre i vigili del fuoco, sono molto gravi e il personale sanitario del 118 – fatto arrivare dalla centrale unica del Santa Maria della Misericordia di Perugia, dopo averlo stabilizzato lo ha trasferito al San Giovanni Battista di Foligno. 

Per le indagini del caso, a Sorifa, sono arrivati i Carabinieri.

«Si tratta – riferisce Mario Mariano, comunicazione Santa Maria della Misericordiadi un quarantunenne che nel pomeriggio di sabato è rimasto vittima di un infortunio agricolo mentre si trovava a bordo di una motozappa che si è rovesciata. Il paziente- aggiunge il collega – è stato trasportato all’ospedale di Foligno in codice rosso. Massima gravità, quindi, per politrauma e altri gravi traumi alle gambe che sono rimaste schiacciate dal mezzo agricolo. Sul posto sono intervenute due autoambulanze la prima di Nocera Umbra e successivamente quella di Foligno.».

Al San GIovanni Battista il paziente è stato subito accolto nella sala emergenze dell ospedale e sottoposto agli accertamenti e alla stabilizzazione dei traumi. «Molto probabilmente – afferma Mariano – sarà trasferito nel reparto di rianimazione».

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
18 ⁄ 6 =