Anche Gubbio vieta i botti di fine anno all’interno del centro storico

Anche Gubbio vieta i botti di fine anno
all’interno del centro storico

Dalle ore 14.00 del 31.12.2021 fino alle ore 08.00 del 01.01.2022 a Gubbio – area centro storico – non sarà possibile far esplodere fuochi artificiali, petardi, botti, razzi e simili artifizi pirotecnici. Lo ha deciso il sindaco Massimiliano Presciutti indicando le mura urbiche e Largo Porta Marmorea come limiti fisici. E comunque nei luoghi stretti e chiusi con presenza di persone e di animali.

I fuochi artificiali, petardi, botti, razzi e simili artifizi pirotecnici di libero commercio potranno essere esplosi, ove non espressamente vietato dalla ordinanza, solo a debita distanza dalle persone fragili e dagli animali.

La multa va da 25 a 500 euro. Il provvedimento – dice una nota del sindaco – è stato reso immediatamente esecutivo ed è stato trasmesso alla Questura di Perugia, al Comando Compagnia Carabinieri Gubbio, al Comando Tenenza Guardia di Finanza di Gubbio ed al Comando Polizia Municipale.

Contro il presente provvedimento è ammesso ricorso, entro 60 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio, al Tar dell’Umbria o in alternativa entro 120 giorni dalla pubblicazione, al Presidente della Repubblica.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*