Cede tetto capannone, muore eugubino, tragedia nel Veronese

Cede tetto capannone, muore eugubino, tragedia nel Veronese

Cede tetto capannone, muore eugubino, tragedia nel Veronese

Incidente mortale nella Bassa Veronese. E’ accaduto intorno alle 12.30 di oggi. Un operaio del 1962 e residente a Gubbio è caduto dal tetto di un capannone dismesso. Il 57enne stava effettuando, insieme a un collega, un sopralluogo sulla copertura quando, per cause in corso di accertamento, è precipitato da un’altezza di 7 metri circa. E’ morto sul colpo, a causa dei numerosi traumi. I medici intervenuti non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto, oltre al 118, anche un elicottero e i carabinieri di Cologna Veneta e Minerbe. Ieri, il tetto della struttura, non utilizzata da una decina d’anni, attualmente nella disponibilità di un importantissimo istituto di credito, ha ceduto.

L’uomo era titolare di un’impresa edile di pittura e tinteggiatura, posa in opera di cappotto termico, piccole riparazioni con indirizzo operativo nella frazione eugubina di Semonte e la sede legale a Umbertide. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
14 − 2 =