Palio della Balestra 2021, tra le città di Gubbio e Sansepolcro

 
Chiama o scrivi in redazione


Palio della Balestra 2021, tra le città di Gubbio e Sansepolcro

Palio della Balestra 2021, tra le città di Gubbio e Sansepolcro

Coerentemente con le disposizioni nazionali, sentiti i balestrieri Eugubini, di comune accordo con il Comune di Gubbio e sentito il consiglio dei balestrieri del Borgo, anche quest’anno andremo a recuperare in una data inedita la disputa del secolare Palio in onore a Sant’Ubaldo, rimandato l’ultima domenica di maggio per le ragioni che conosciamo.

Anche nel 2020 i Balestrieri Eugubini avevano avuto il coraggio e la forza di non rinunciare alla tradizione ininterrotta del Palio della Balestra, disputandolo straordinariamente il 14 di agosto. Il Palio dell’anno scorso, ricordiamo,  è stata l’unica celebrazione storica in Italia ed ha ricevuto un messaggio di augurio dall’allora presidente del consiglio Giuseppe Conte.

Nonostante le difficoltà e la situazione emergenziale, abbiamo garantito anche quest’anno, seppur con modifiche formali nel programma, la continuità storica della sostanza e dell’essenza del Palio: la sincera devozione e al Patrono nell’esercizio dell’antica arte della balestra con la disputa del Palio, ininterrotta da almeno il 1461.

Quindi anche quest’anno la storia riecheggerà la storia in Piazza Grande, e potremo ancora orgogliosamente dire: MAGIS COR VOBIS IKUVIUM PANDIT

Palio 2021 modalità organizzative

Il Palio 2021 è stato rivisto nelle modalità organizzative al fine di garantire l’aderenza alle norme anti covid 19, non rinunciando all’essenza di esso: l’omaggio al Patrono e la continuità storica della plurisecolare sfida.

E’ stato elaborato un piano di Sicurezza, a firma di tecnico competente, che ha dettato un perimetro di  regole, simili a quelle dello scorso anno, entro il quale sarà rigorosamente necessario restare.   Sono quindi  state fatte alcune rinunce. Ma la celebrazione del Palio è stata la priorità.

LEGGI ANCHE  – Il folklore italiano riparte da Gubbio, il Palio della Balestra si farà

Come per il 2020 la più grande rinuncia è stata quella di avere una piazza piena di spettatori, eugubini e non. Infatti la normativa ha imposto un numero contingentato di persone tra il pubblico. Non saranno montate le classiche tribune, ma saranno installate sedie nelle quali sarà possibile sedersi in maniera alternata occupando un posto e lasciandone altri liberi.

Anche quest’anno  balestrieri e  figuranti, durante la permanenza in Piazza Grande, saranno dotati di mascherina, appositamente realizzata con i colori sociali viola e nero.

Purtroppo  non ci sarà il grande corteo storico dopo la celebrazione del Palio, ma un degna rappresentazione dei cortei partirà dal Palazzo del Bargello per raggiungere Piazza Grande prima dell’inizio dei tiri.

Nonostante questo non mancheranno alcune novità come ad esempio la benedizione del Vescovo ai Balestrieri dalla chiesa di San Giuliano. La Società  Balestrieri infatti, insieme con altre associazioni, sta lavorando da mesi per dare nuovo lustro alla chiesa di San Giuliano, posta di fronte al Palazzo del bargello, nostra sede. Il Palio sarà la prima grande occasione per valorizzarla.

In piazza Grande non mancherà lo spettacolo. Il campanone chiamerà in piazza i balestrieri per la secolare tenzone, i bandi di sfida accenderanno gli animi dei balestrieri e di tutti i presenti, i gruppi Musici delle rispettive società daranno prova della loro maestria , gli sbandieratori faranno volteggiare al vento le bandiere ed i cortei storici faranno mostra di se nell’attesa della consegna del Palio al vincitore.

Palio 2021 – Programma

Ore 18:00 Sonata del Campanone e benedizione degli armati

Ore 18:15 Ingresso in Piazza Grande dei Balestrieri, bando di sfida,  scambio dei doni, inno al Palio

Ore 18:30 Celebrazione del Palio della Balestra

Ore 19:00 Esibizione degli sbandieratori

Ore 19:20 Premiazione dei vincitori e consegna del Palio della Balestra

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*