Furto in appartamento i Carabinieri di Gualdo Tadino identificano l’autore

ha rubato € 800.00 che la donna custodiva nella sua camera da letto

 
Chiama o scrivi in redazione


Denunciato dai carabinieri Gualdo Tadino il furbetto del Fishing

Furto in appartamento i Carabinieri di Gualdo Tadino identificano l’autore I Carabinieri della Compagnia di Gubbio, nell’ambito di una serie di accertamenti  di Polizia Giudiziaria inerenti il fenomeno dei reati contro il patrimonio, hanno condotto una serie di indagini che hanno portato in breve all’identificazione dell’autore di un furto.

In particolare, il 14.09.2016 a Gualdo Tadino, nei pressi di un’abitazione ubicata vicino la locale stazione ferroviaria un’anziana donna che vive sola in casa subisce un furto.

Erano le 19.00 quando in pieno giorno, un ragazzo incurante della presenza di molte persone dovuta al fatto che l’appartamento si trova sopra un frequentatissimo bar della zona, ha sfondato la porta dell’appartamento ed ha rubato € 800.00 che la donna custodiva nella sua camera da letto. Fatto ciò si dileguava facendo perdere le sue tracce.

Subito, gli uomini della Stazione Carabinieri di Gualdo Tadino, capeggiati dal Comandante della Stazione, sono intervenuti per il primo sopralluogo e per la raccolta delle prime informazioni. Con grande capacità e fiducia carpite nella quotidianità e nella diuturna attività dei militari della stazione cc, i Carabinieri sono riusciti a ricostruire il caso ed hanno identificato il responsabile del furto residente a Fossato di Vico, ampiamente noto alle forze dell’ordine.

Preziosa la testimonianza di un passante gualdese che si trovava in zona con il proprio cane.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Font Resize
Contrast