Francesco Allegrucci, in arrivo una borsa di studio

Bretella dei Perugini, da febbraio senza notizie su completamento

Francesco Allegrucci, in arrivo una borsa di studio

 A un anno dalla scomparsa di Francesco Allegrucci, eugubino, dipendente della Comunità Montana Alto Chiascio, funzionario della Provincia di Perugia e poi della Regione, impegnato da sempre e fino all’ultimo nella promozione dell’arte, dello sport e della socialità con particolare attenzione ai giovani, la moglie e i famigliari, in collaborazione con il Comune di Gubbio, stanno promuovendo una serie di iniziative di carattere culturale che si tradurranno in una borsa di studio a favore dei giovani, per mantenerne viva la memoria ed esaltare l’impegno per gli altri che Francesco Allegrucci ha sempre dimostrato.

“Francesco, al quale ero legato anche personalmente – sottolinea il sindaco di Gubbio Filippo Stirati – era un amante della bellezza, un uomo dal grande gusto, capace di apprezzare e trasmettere il fascino dei libri e delle stampe antiche e di impegnarsi fortemente nel portare avanti cause e iniziative importanti. Un grande animatore, un instancabile sostenitore del nostro patrimonio culturale e artistico, capace di costruire e intessere relazioni a tutti i livelli, con una grande cultura dell’accoglienza: è davvero importante e significativo che la famiglia abbia scelto di ricordarlo con una borsa di studio, e per il Comune di Gubbio è motivo di orgoglio essere parte di questo progetto”.

 

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*