Ciclismo Giovanissimi: la Mocaiana fa en plein in casa

 
Chiama o scrivi in redazione


Ciclismo Giovanissimi: la Mocaiana fa en plein in casa

GUBBIO – Trionfo casalingo per il team giovanissimi della Gubbio ciclismo Mocaiana, che ha fatto suo sia il trofeo per numero di partecipanti sia quello a punteggio, che come da regolamento è quindi andato alla Ruota Libera Terni, seconda classificata. Si è chiuso così il Memorial Donato Bei Angeloni – Trofeo Biesse Medica, gara per giovanissimi organizzata sabato 31 luglio al ciclodromo ”le Cerque” di Gubbio proprio dalla Gubbio ciclismo Mocaiana. Tornando alla classifica per numero di partecipanti, seconda posizione per l’Uc Petrignano, terza per il Pedale toscano Ponticino, quarta per l’Uc Città di Castello e quinta per il Velo Club Racing Assisi Bastia. Decine le bambine e i bambini che in un caldo pomeriggio di fine luglio hanno preso parte alla manifestazione, incitati dal tifo di dirigenti e famigliari. Alla manifestazione sono intervenuti Rina, moglie di Donato Bei Angeloni (uno dei soci fondatori della Gubbio ciclismo Mocaiana), e Luciano Bracarda, presidente del Comitato provinciale perugino della Fci.

Venendo alle classifiche di categoria e partendo dalla G1F, primo posto per Clara Santucci e secondo per Carlotta Calzuola, entrambe della Gubbio ciclismo Mocaiana, mentre la terza piazza è stata ottenuta da Syria Passagrilli (Ct Massa Martana). Nella G1M successo per Christian Tamaiuolo (Nestor Marsciano), secondo posto per Nikola Bossi (Uc Petrignano), terzo per Maicol Fiorucci (Gubbio ciclismo Mocaiana), quarto per Cesare Longari (Ct Massa Martana) e quinto per Pietro Battistelli (Velo Club Racing Assisi Bastia). Nella G2F vittoria per Emma Fondacci (Nestor Marsciano), mentre nella G2M successo per Lorenzo Cesarini (Gubbio ciclismo Mocaiana), seconda piazza per Samuele Donnini (Velo Club Racing Assisi Bastia) e terza per Leon Marani (Gubbio ciclismo Mocaiana), quarto posto per Francesco Botondi (Ruota Libera Terni) e quinto per Andrei Cheptanaru (Ciclo Club Dario Bianchi). Nella G3F a segno è andata Alessandra Luna (Uc Petrignano), mentre l’argento è andato a Camilla Paoletti (Uc Città di Castello). Venendo alla G3M, vittoria per Nicolò Marcucci (Ruota Libera Terni), argento per Damiano Polvanesi (Pedale toscano Ponticino) e bronzo per Marco Sanzone (Gubbio ciclismo Mocaiana), quarto posto per Luca Niccacci (Uc Petrignano) e quinto per Lorenzo Scarponi (Sotonia Cycling). Nella G4F primo gradino del podio per Anastasia Ferri (Pedale toscano Ponticino) e secondo per Maria Pastorelli (Gubbio ciclismo Mocaiana), mentre nella G4M vittoria per Niccolò Iacopi (Pedale toscano Ponticino), secondo posto per Matteo Pezzotti (Team Bike Miranda), terzo per Riccardo Nulli (Ruota Libera Terni), quarto per Samuele Cesarini (Gubbio ciclismo Mocaiana) e quinto per Damiano Tracolli (Uc Foligno Start). Nella G5F vittoria per Matilde Bianchetti (Ruota Libera Terni), mentre nella G5M successo per Alessandro Magnanelli (Uc Città di Castello), secondo posto per Giulio Valeriani (Ruota Libera Terni), terzo per Leonardo Cerofolini (Pedale toscano Ponticino), quarto per Tommaso Pitotti (Ruota Libera Terni) e quinto per Roberto Guerra (Uc Città di Castello). Nella categoria G6F successo per Melissa Gentili (Uc Foligno Start), mentre nella G6M vittoria per Lorenzo Pastorelli (Gubbio ciclismo Mocaiana), secondo posto per Leandro Musta (Velo Club Racing Assisi Bastia), terza piazza per Giorgio Bramini Goretti (Uc Petrignano), quarta per Antonio Picone (Uc Foligno Start) e quinta per Andrea Mariucci (Velo Club Racing Assisi Bastia).

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*