Fir Umbria, il Rugby Gubbio conquista la serie B!

Frondizi: "Grande giornata di festa che rimarrà negli annali della società"

Fir Umbria, il Rugby Gubbio conquista la serie B!

Fir Umbria, il Rugby Gubbio conquista la serie B!

Fir Umbria –  Il Rugby Gubbio conquista la serie B! La squadra del presidente Andrea Frondizi supera il Pistoia con il punteggio di 74-0, nell’incontro, valido per l’ultima giornata della seconda fase del campionato di C (girone Umbria e Toscana), disputato sabato 6 maggio sul campo del Coppiolo di Gubbio. E’ stata una partita a senso unico. I rossoblu hanno dominato e tenuto il campo in tutti gli 80 minuti realizzando 7 mete e 3 trasformazioni nel primo tempo, 5 mete e 4 trasformazioni nel secondo. I primi cinque punti sono stati segnati da Francesco Rossi, che ha giocato la sua ultima partita (in quanto si deve ritirare per limiti di età). Gli avversari hanno provato a rientrare in gioco ma senza alcun successo. Straordinaria la prestazione fisica e mentale dei ragazzi eugubini, che hanno entusiasmato il pubblico presente.

Questa vittoria permette al Gubbio di accedere direttamente alla serie B, un successo sofferto ma voluto coralmente da tutti. Nel corso della stagione, infatti, ben 40 sono stati i ragazzi che hanno indossato almeno una volta la maglia rossoblu. Fino allo scorso 2 aprile, inoltre, Gubbio era sempre sotto di un punto dalla capolista Arezzo, squadra che poi ha sconfitto nello scontro diretto vincendo 22-7.

 “E’ una grande giornata di festa – ha dichiarato il presidente Andrea Frondizi al termine della partita  che rimarrà negli annali della società. Voglio ringraziare tutti per la stagione appena conclusa in primis i giocatori che hanno dimostrato sempre di voler lottare per questa promozione. Lo scorso anno non siamo saliti per due punti, quest’anno ce la siamo giocata fino alla fine. Grazie a tutti i 40 ragazzi che almeno una volta hanno indossato la nostra maglia con impegno e sacrificio. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a questo successo: dai dirigenti, ai volontari, a tutti gli allenatori che hanno cresciuto nel corso degli anni questi atleti. Ringrazio anche Pistoia per la disponibilità ad anticipare la partita”.

A margine del match il presidente del comitato regionale umbro della Fir, Egiziano Polenzani, ha omaggiato Moreno Panfili, figlio di Sanio (primo presidente del Rugby Gubbio e venuto a mancare a metà stagione), con il pallone con cui è stata giocata la partita della vittoria. “Quello ottenuto dal Gubbio è un risultato eccezionale. E’ una società che ha fatto grandi investimenti strutturali e ora, come ultima cosa, ha conquistato meritatamente la promozione. Ad oggi l’Umbria ha due squadre importanti, una in serie A ed una in B, ha delle società che lavorano con impegno, con l’area di Terni che sta crescendo e che ha ampi margini di miglioramento. Ora speriamo che Perugia riesca ad accedere ai playout per giocarsi la permanenza in serie A”, ha commentato Egiziano Polenzani.

Rugby Gubbio – Rugby Pistoia 74-0

Rugby Gubbio: Pascolini, Di Fiore, Crotti, Ghirelli, Rogari, Flynn, Gioè, Rossi, Merangola, Sonini, Capannelli, Micale G., Fiorucci, Pretotto, Casagrande. A disposizione entrati: Tosti, Giacomini, Scotti, Piermatti, Micale T., Bellezza, Lorenzi. All.: Gamboni e Sollevanti.

Punti – Mete: Rossi, 4 Di Fiore, Sonini, 2 Flynn, Pretotto, Giacomini, Lorenzi, Tosti. Trasformazioni a turno: Crotti, Pascolini e Gioè.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*