Aggredisce i carabinieri che volevano controllarlo e loro lo arrestano

 
Chiama o scrivi in redazione


Aggredisce i carabinieri che volevano controllarlo e loro lo arrestano

Aggredisce i carabinieri che volevano controllarlo e loro lo arrestano

Nella serata di domenica, i Carabinieri della Stazione di Fossato di Vico, con l’aiuto di quelli della Stazione di Gualdo Tadino, hanno arrestato in arresto un 25enne marocchino per resistenza a pubblico ufficiale. La pattuglia dei Carabinieri interveniva a Gualdo Tadino dove, nel pomeriggio si erano svolti in un clima festoso i “Giochi delle Porte”, poiché era stato segnalato uno straniero che disturbava gli avventori di un bar. Arrivati sul posto, i carabinieri hanno individuavano il soggetto e si sono avvicinati  per procederne all’identificazione.


Fonte Carabinieri


L’uomo, alla vista dei militari, è andato subito in escandescenza, li ha insultati e minacciati. Era ubriaco e averne ragione, per i militari, no è stato affatto facile. Li ha spintonati più volte, ma alla fine, i carabinieri hanno avuto ragione dell’esagitato. Ieri si è tenuta l’udienza di fronte al Giudice del Tribunale di Perugia, che ha convalidato l’arresto e ha disposto nei confronti dell’indagato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Gualdo Tadino, con divieto di uscire dalla propria abitazione durante le ore notturne.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*