Gubbio, consiglio approva all’unanimità la proposta della Lega su Parco Archeologico della Guastuglia

 
Chiama o scrivi in redazione


Gubbio, consiglio approva all’unanimità la proposta della Lega su Parco Archeologico della Guastuglia

I consiglieri del Gruppo Lega: “Soddisfatti del risultato, le nostre azioni costruttive per il bene del territorio”

Approvata all’unanimità dal consiglio comunale la proposta del Gruppo Lega sull’istituzione di un tavolo di lavoro per realizzare un Parco archeologico  della Guastuglia.

“Siamo soddisfatti che la nostra azione in consiglio comunale abbia ottenuto l’unanimità dei consensi per valorizzare il parco Archeologico – commentano i consiglieri del Gruppo Lega Michele Carini, Stefano Pascolini e Angelo Baldinelli – Siamo bene soddisfatti dell’intervento della Regione con il consigliere Daniele Nicchi che ci da un supporto a questa nostra iniziativa. Questa è un ulteriore prova che la nostra azione in consiglio comunale non è solamente critica, ma è costruttiva. Noi stiamo facendo delle azioni mirate al bene della nostra comunità che vanno al di là delle divisioni politiche per raggiungere gli obiettivi contenuti nel programma elettorale delle ultime elezioni.

In particolare i consiglieri del Gruppo Lega avevano presentato un ordine del giorno per chiedere di istituire un tavolo di lavoro tra il Comune di Gubbio, la Regione Umbria, la Sovraintendenza dell’Umbria ed il Ministero dei Beni Culturali per realizzare un Parco archeologico da inserire in un contesto turistico culturale regionale e nazionale e di reperire risorse finanziarie sia pubbliche che private.

La vicenda è approdata anche in Regione con una mozione presentata dal consigliere della Lega e presidente Prima commissione Daniele Nicchi,  con cui chiede alla Giunta di Palazzo Donini di predisporre un “progetto di salvaguardia, riqualificazione e rilancio del sito archeologico della Guastuglia di Gubbio”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*