Incontro “Ammansire” nella chiesa della Vittorina di Gubbio

 
Chiama o scrivi in redazione


Incontro "Ammansire" nella Chiesa della Vittorina di Gubbio in occasione di "Le Piazze di Francesco" per rilanciare il suo messaggio

Incontro “Ammansire” nella chiesa della Vittorina di Gubbio

Si intitola “Ammansire” l’incontro per il ciclo “Le piazze di Francesco” organizzato in occasione del centenario della rivista San Francesco, che si terrà domani, 4 novembre, alle 16.30 nella chiesa della Vittorina di Gubbio.


Fonte Ufficio Stampa
Comune di Gubbio


All’appuntamento, che verrà trasmesso in diretta streaming sul sito www.sanfrancesco.org, sul canale YouTube della rivista San Francesco e che verrà ripreso dalla pagina Facebook del Comune di Gubbio, parteciperanno lo storico Franco Cardini, il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati, il Vescovo Mons. Luciano Paolucci Bedini e padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi e del mensile San Francesco Patrono d’Italia. Dopo Assisi, Foligno, Alessandria, Roma, Bologna e Santa Maria degli Angeli il viaggio dei francescani prosegue dunque verso Gubbio dove, come raccontano le Fonti Francescane, giungendo in città «al tempo che santo Francesco dimorava nella città di Agobbio, nel contado apparì un lupo grandissimo, terribile e feroce, il quale non solamente divorava gli animali, ma eziandio gli uomini; il detto lupo si fa incontro a santo Francesco, con la bocca aperta…santo Francesco gli fa il segno della santissima croce, e chiamollo a sé  e disse così: Vieni qui, frate lupo, io ti comando dalla parte di Cristo che tu non facci male né  a me né  a persona».

La piazza di Gubbio porrà al centro del dibattito la grande questione della giustizia sociale, “e non c’è certamente luogo più adatto – come sottolinea il sindaco Filippo Stirati – per discutere di questo tema.  Siamo consapevoli del fatto che l’episodio di San Francesco e il lupo, che va liberato da ogni rappresentazione “da cartolina” e va colto nel suo messaggio più profondo e contemporaneo, rappresenta l’elemento per il quale Gubbio è più nota al mondo.

L’appuntamento di domani sarà dunque una ulteriore occasione per sottolineare la grande forza di un messaggio che va liberato da ogni banalizzazione.  Gubbio è città francescana, e da parte nostra c’è in questo senso un impegno che vogliamo continuare ad esprimere e una progettualità fortemente legata a francescanesimo, via di Francesco e messaggio francescano”.  “Aggressività, povertà, parole ostili, emarginazione e violenza – spiega anche Padre Enzo Forunato – hanno la loro causa nell’ingiustizia sociale. L’episodio più conosciuto della vita di san Francesco, l’incontro con il lupo, mostra come molti problemi vanno affrontati con dialogo e prossimità”.

Appuntamento quindi in diretta dalle 16.30 domani pomeriggio dalla chiesa della Vittorina sui canali social di francescani e Comune di Gubbio.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*