Il Quartetto d’archi del Conservatorio Morlacchi a Gualdo Tadino

Il Quartetto d’archi del Conservatorio Morlacchi a Gualdo Tadino

Il Quartetto d’archi del Conservatorio Morlacchi a Gualdo Tadino

Due giorni sotto il segno della sostenibilità, con la tavola rotonda “Agri_turismo. Lo sviluppo dei territori attraverso i prodotti tipici”, la fotografia, con il workshop di Claudia Ioan, e la musica con le note della coinvolgente artista pakistana Arooj Aftab, che tra minimalismo classico e new age, poesia devozionale Sufi e trance elettronica, sfiorando ritmi jazz, ha coinvolto il pubblico di palazzo Ducale a Gubbio in un concerto da mille e una notte, ha aperto la settimana di eventi di Suoni Controvento, festival estivo di arti performative promosso da Aucma con il sostegno della Regione Umbria, della Fondazione Perugia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e di Sviluppumbria.



Il Festival prosegue il 6 agosto alle 14.30 nella Grotta del monte Cucco, a Pian di Monte, con un connubio di arte e natura con Natura Homo Est, performance letteraria dentro l’origine dell’uomo attraverso Le “Metamorfosi di Ovidio” con Caterina Fiocchetti. Fare un’escursione/incursione dentro i solchi della terra, lungo l’appennino, passando per il bosco, ha smosso un immaginario profondo e archetipico, ha mescolato domande e desideri e mi ha condotta verso qualcosa di antico, misterioso, sconosciuto: l’origine. Quando e come ha preso vita tutto questo? E noi? Noi dove eravamo? Come eravamo? Dal magma di sensazioni è emerso il mito: un autore come Esiodo, con la sua visione della genesi e della storia dell’umanità, mi ha guidata fino alle “Metamorfosi” di Ovidio e lì la potenza della parola ha preso il sopravvento.

Natura e cultura danno forma a questa performance letteraria per accompagnare il pubblico in alta quota, dentro le grotte, fra un panorama da ammirare ed un buio in cui immergersi. Per info e prenotazioni: associazione TraMontana 352 2827335 – 335.1251250 – 392.5245864 – info@tramontanaguide.com. Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Costacciaro, il Comune di Sigillo e l’associazione Tramontana.

Domenica 7 agosto la kermesse si apre alle 16 a Forca d’Ancarano, a Norcia dove Roompicapo è pronta ad accogliere i fruitori con un originale trekking con delitto dal titolo La regina ha perso la testa. Un tranquillo trekking di divertimento si trasforma nuovamente nel teatro di un misterioso omicidio. Cos’è successo questa volta? Sfoderate il vostro intuito e catapultatevi nella foresta delle meraviglie alla ricerca degli stravaganti sospettati. Troverete i personaggi da interrogare disseminati lungo la camminata.

Gli orari dei turni prenotabili sono ogni mezz’ora dalle 16 alle 18.30. Il percorso è breve e piuttosto semplice, può tranquillamente essere svolto da bambini. Punto di ritrovo all’area Pic Nic. Prenotazioni: 329 5758765 – 392 5245864. Evento realizzato in collaborazione con Comune di Norcia, Roompicapo e NorciaRun

Alle 17.30 c’è grande attesa per l’arrivo di Fiorella Mannoia che salirà in quota sul pianoro del laghetto di Valsorda a Gualdo Tadino con la tappa umbra di “La Versione di Fiorella Tour – Estate”. L’evento, realizzato in collaborazione con il Comune di Gualdo Tadino, è sold out.

Partito ufficialmente da Bologna il giro di live, organizzato da Friends & Partners, prende il nome dal programma che Fiorella ha condotto su Rai 3 in seconda serata dall’ottobre scorso fino a marzo e vede l’artista romana tornare sul palco con la sua band per interpretare i brani che hanno contraddistinto la sua carriera, dagli inizi fino all’ultimo album “Padroni di Niente”. Ad accompagnarla in tour sono i musicisti Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “DOC” De Crescenzo alle chitarre, e Carlo Di Francesco alle percussioni e alla direzione musicale di tutto lo spettacolo.

Lunedì 8 agosto appuntamento in piazza Soprammuro a Gualdo Tadino dove si terrà un concerto di musica classica per archi eseguito dagli allievi degli ultimi anni di studio del Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia. In scena il Quartetto d’archi composto da Sayako Obori (violino), Terukazu Komatsu (violino), Madalina Teodorescu (viola), Tommaso Bruschi (violoncello). Ingresso libero per l’evento realizzato in collaborazione con il Comune di Gubbio e il Conservatorio Morlacchi.

Il 10 agosto la notte di San Lorenzo si passa in piazza del Comune a Montefalco dove Suoni Controvento porterà il progetto musicale di Karima “Lifetime”. Con il solo accompagnamento del pianoforte, Karima si racconta attraverso la musica, sua fedele compagna di vita, percorrendo un viaggio nei ricordi nelle emozioni e nella passione. Per farlo, sceglie brani che più hanno segnato il suo percorso, tra alcuni di questi spiccano “Lullaby of Birdland” primo brano cantato per una jam session all’età di 18 anni, “Greatest Love of All” brano della sua musa ispiratrice Whitney Houston e “Lately”. Per intraprendere questo viaggio si affida all’amicizia e al talento di Piero Frassi, che vestirà la sua voce, con dei bellissimi arrangiamenti. Ingresso libero. Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Montefalco.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*