Introdotto il Daspo Urbano nel nuovo regolamento di Polizia Urbana di Gualdo Tadino

Comune Gualdo Tadino, due tirocini settore cultura e turismo, ha aderito per il secondo anno consecutivo all'avviso Arpal

Introdotto il Daspo Urbano nel nuovo regolamento di Polizia Urbana di Gualdo Tadino

Lo scorso 7 dicembre, su proposta del Sindaco Massimiliano Presciutti, si è svolta in Municipio la II° Commissione Consiliare Permanente “Bilancio e Programmazione”, che ha approvato all’unanimità la modifica al Regolamento di Polizia Urbana, che introduce anche a Gualdo Tadino il cosiddetto daspo urbano, che comporta l’allontanamento del soggetto che commette la condotta molesta (si intende ubriachezza, commercio abusivo, accattonaggio, atti contrari alla pubblica decenza, ecc.. ) dai luoghi pubblici espressamente indicati dalla normativa (il centro storico, le scuole, i parcheggi pubblici, i cimiteri, le stazioni, i giardini pubblici, i presidi sanitari, le aree mercatali.).


da Luca Comodi
Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino


Un ulteriore provvedimento in materia di sicurezza pubblica che si va a sommare a quelli già messi in atto ed a quelli che troveranno compimento di qui a breve.

Nel corso del tempo, infatti, a Gualdo Tadino è stato potenziato tutto l’impianto di videosorveglianza, che oltre al Centro Storico ora copre anche diversi punti critici segnalati nelle frazioni, inoltre a breve verrà ulteriormente implementata anche la videosorveglianza di tutta l’area di via Santo Marzio.

Anche sul fronte del personale, dopo anni di difficoltà, ci si avvia a grandi passi verso la copertura totale prevista dalla legge. E’ in fase di espletamento il Concorso per l’assunzione di nuovi agenti di Polizia Municipale, che consentirà ad inizio del nuovo anno di ampliare l’organico del Comando Territoriale dalle 3 alle 4 unità.

La scelta fatta ormai un anno fa di unire le forze con i Comuni della Fascia creando un Comando Unico si è rivelata vincente e sta dando i suoi frutti, attraverso una maggiore presenza sul territorio e con interventi sempre più efficienti ed efficaci nei vari settori di competenza.

Per quanto attiene il potenziamento della locale stazione dei Carabinieri, inoltre, anche qui c’è grande soddisfazione in quanto ad oggi vi agiscono 11 unità operative. Un potenziamento che sommato a quello della Polizia Municipale consente al Comune di Gualdo Tadino di poter contare su oltre 20 unità di pubblica sicurezza che operano in sinergia e con risultati egregi.

“Ringrazio – ha sottolineato il Sindaco Massimiliano Presciutti – tutte le forze e tutti i soggetti che quotidianamente operano in sinergia con grande professionalità per garantire la sicurezza dei cittadini nel nostro territorio.

L’introduzione del daspo urbano è solo l’ultimo provvedimento di una serie di azioni che permetteranno di implementare e potenziare ancora di più la sicurezza del territorio e rendere più vivibile la nostra città. Sono certo che i nostri concittadini gradiranno le novità contenute nel nuovo Regolamento di Polizia Urbana: in esso sono contenute le norme di buona educazione che permetteranno a tutti noi di vivere nel rispetto del prossimo”.

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*