Elezioni politiche del 4 marzo, Gualdo Tadino, macchina amministrativa al lavoro

Sono 20 le sezioni elettorali in cui è diviso il Comune di Gualdo Tadino

Elezioni politiche del 4 marzo, Gualdo Tadino, macchina amministrativa al lavoro

Elezioni politiche del 4 marzo, Gualdo Tadino, macchina amministrativa al lavoro

GUALDO TADINO – E’ al lavoro la macchina amministrativa del Comune in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo, per l’elezione del nuovo Parlamento italiano, con le novità introdotte dalla legge 165 del 2017, per la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica.

Sono 20 le sezioni elettorali in cui è diviso il Comune di Gualdo Tadino. Questo l’elenco completo con il relativo presidente di seggio nominato dalla Corte d’Appello nei giorni scorsi: Scuole elementari Domenico Tittarelli, viale don Bosco, sezione 1, presidente Simona Brunetti, sezione 2, presidente Simone Saltutti, sezione 4, presidente Maria Fiorella Mariotti, sezione 20 presidente Pamela Pennacchioli; scuola media Franco Storelli, via Lucantoni, sezione 4, presidente Anna Galasso, sezione 5, presidente Renzo Notari; Cva Rigali, sezione 6, presidente Barbara Bucari; scuola elementare San Rocco sezione 7, presidente Franco Palazzoni, sezione 8, presidente Valentina Petrozzi, sezione 9, presidente Carlo Petrozzi; scuola elementare Cartiere, sezione 10, presidente Paola Morini, sezione 11, presidente Riccardo Ghisi; scuola elementare Cerqueto, sezione 12, presidente Monica Pesciaioli, sezione 13, presidente Gino Centi; circolo Acli Palazzo Mancinelli, sezione 14, presidente Daniela Pompei; scuola elementare San Pellegrino sezione 15, presidente Silvia Marcellini; scuola materna Caprara, sezione 16, presidente Velio Venturi; circolo Pieve di Compresseto, sezione 17, presidente Gabriele Bazzucchi; scuola elementare Morano Osteria, presidente Vanessa Sorbelli; ex scuola di Grello, presidente Loredana Scatena.

Sul sito del Comune (www.tadino.it), nello spazio riservato alla tornata elettorale del 4 marzo, anche l’elenco degli scrutatori, titolari e riserve, nominati dalla Commissione elettorale.

L’ufficio Elettorale ricorda di verificare se la tessera elettorale ha spazi vuoti utilizzabili per la certificazione della partecipazione al voto. Nel caso in cui tutti gli spazi fossero esauriti, o in caso di smarrimento o deterioramento della tessera stessa, occorre rinnovarla recandosi all’ufficio Elettorale, al piano terra del municipio, nei giorni di apertura al pubblico nei seguenti orari:  dal lunedì al venerdì   –  dalle 9 alle 13, nel pomeriggio di martedì  dalle 15.30 alle 18;  sabato chiuso.

Nello stesso ufficio possono essere ritirate le tessere elettorali da parte di coloro che hanno compiuto in questo periodo diciotto anni o che sono immigrati da altri comuni e non ne siano ancora venuti in possesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*