Tagina, lunedì 18 giugno, la ripresa dell’attività produttiva

Tagina, lunedi 18 giugno, la ripresa dell’attività produttiva

Tagina, lunedì 18 giugno, la ripresa dell’attività produttiva. Dopo il recente cambio della compagine sociale, nella giornata di lunedì 18 giugno, Tagina Ceramiche D’Arte Spa ha concretamente ripreso l’attività produttiva, nell’ambito di un nuovo e ben definito progetto industriale.

Quello di ieri è stato un giorno veramente importante sia per l’azienda che per il tessuto economico e sociale del territorio Umbro.

La rinascita della Tagina passerà attraverso il concordato in continuità aziendale che la società, con l’assistenza dell’Avv. Fabio Dominici depositerà nei prossimi giorni dinanzi al Tribunale di Perugia, il quale ha già nominato GD alla procedura la Dott.ssa Arianna De Martino e Pre-Commissario il Dott. Federico Pastore. Nei prossimi giorni sarà depositato il piano concordatario, che dopo l’ammissione alla procedura sarà sottoposto all’approvazione dei creditori.

“Ho creduto fin dal primo momento nel rilancio di Tagina ed ho preso a cuore questo progetto; le persone ed il territorio meritano il massimo e sono il valore aggiunto per affrontare questa sfida nel modo migliore. Tutti insieme abbiamo creato le condizioni ottimali per riavviare la produzione in continuo e abbiamo raggiunto solo il primo obiettivo. Auguro a tutta la squadra di raggiungere traguardi ancora più importanti, perché oggi è un grande giorno ma è solo l’inizio… ad maiora!”, questa la dichiarazione di Stefano Donati, Presidente ed Amministratore Delegato della Tagina Spa.

“È un giorno di grande festa e gioia, le fabbriche che ripartono sono la più grande soddisfazione nel nostro lavoro”. Cosi Francesco Borgomeo, Presidente Saxa Gres e vicepresidente Tagina, commenta la ripartenza della storica fabbrica di Gualdo Tadino. “Ringraziamo tutti, autorità, sindacati, fornitori e clienti, per la pazienza e la comprensione mostrata. Ho visto negli occhi dei nostri operai una luce nuova, che ci dà la forza e l’energia per grandi traguardi. Grazie a tutti ed in bocca al lupo alla nuova Tagina!”

LEGGI ANCHE:  Vertenza, per Forza Nuova nazionalizzare l’azienda

Il Dott. Alessandro Fedeli, Consigliere Delegato della Tagina Spa manifesta così a sua soddisfazione in occasione della ripartenza della produzione industriale: “Da Gualdese non posso che esprimere la mia soddisfazione ed il mio orgoglio per quanto siamo riusciti a fare oggi. Dopo un periodo estremamente difficile, vissuto con grande preoccupazione da me, da tutti i lavoratori di Tagina e anche da tutta la città, la giornata odierna finalmente ci dà modo di guardare al futuro con un rinnovato ottimismo. La strada è solo all’inizio e per me è un grande onore poter far parte di questo stimolante progetto, che porterà sicuri benefici alla mia città.”

Una grande gioia, la ripresa dell’attività produttiva di Tagina, alla quale era presente anche il Sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti, che ha così commentato:

“Oggi si riparte, il primo forno di Tagina e’ stato riacceso, riparte la produzione e la speranza per il futuro. E’ senza dubbio una giornata importante non solo per Tagina ed i suoi dipendenti, ma anche per tutta la città di Gualdo Tadino. La strada è ancora lunga, ma la percorreremo insieme come sempre, perché rimanendo uniti tutto è possibile”.

Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino
Gualdo Tadino, 19/06/2018

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*