Nocera Umbra, Pd: “L’amministrazione Bontempi non è capace di spendere i soldi che ha”

Bilancio di Previsione Gualdo, per Pd: "Un segnale positivo"

NOCERA UMBRA – “Il Partito Democratico di Nocera Umbra, attento e sensibile alle problematiche politiche e sociali del territorio, in questo periodo di forte calura si interroga sulla situazione della polisportiva Gaifana, evidentemente in alto mare”, dice una nota dei democratici nocerini.

“Il cantiere, i cui lavori sono al momento e da mesi fermi, vede ancora lontano il proprio completamento dopo circa 2 anni dall’apertura; privando così i cittadini gaifanesi del principale spazio sociale della propria comunità. I lavori, infatti, impediscono l’usufrutto dei campi calcistici e lo svolgimento di attività di intrattenimento nello spazio circostante il circolo, arrecando disagi a residenti e gestori. 100 mila Euro, che spettano al completamento della “Poli”, composti di due finanziamenti regionali rispettivamente di 60 mila e 40 mila Euro, aspettano di essere spesi da settembre 2018 e di essere tramutati in lavoro, ma nulla da allora si è ancora mosso. Soldi fermi, quindi, a causa delle negligenze e dell’incompetenza dell’amministrazione pseudoleghista Bontempi; che così arriva a superare i limiti della logica: non riesce a completare opere già finanziate”.

“Noi, nel frattempo, domandiamo all’ex vicesindaco, nonché ex assessore al bilancio, nonché onorevole, nonché consigliere comunale, nonché segretario regionale della Lega Nord – alla faccia della doppia carica – Virginio Caparvi, come pensa di affrontare la sfida delle regionali senza essere capace ad amministrare nemmeno il proprio Comune, di cui ha concausato il tracollo e dalla cui giunta si è poco tempo fa dimesso.  Basta quindi, di giocare con le parole, ci vogliono i fatti; e un ente come la polisportiva Gaifana si tiene in piedi esclusivamente su quelli, sulle attività. Non poterle svolgere mette a repentaglio la possibilità di mantenere in vita il circolo. Come sezione nocerina del Partito Democratico diamo tutta la nostra solidarietà al presidente, al consiglio, ai gestori ed ai residenti di Gaifana, ancora una volta abbandonati a loro stessi.  Ci auguriamo che dietro non ci siano giochi politici, e sopratutto che i mancati guadagni in tutti questi anni non facciano desistere chi oggi ci mette faccia e denari propri, nonostante tutto. Non è accettabile che i cittadini del Comune di Nocera Umbra subiscano danni a causa dell’impreparazione e del lassismo dei nostri amministratori. Soprattutto se questi si riempiono la bocca contro il malgoverno in campagna elettorale, nascondendo il proprio. Caro Sindaco, prendete provvedimenti”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 ⁄ 12 =