Diciotto studenti della Germania hanno visitato Gualdo Tadino

Le studentesse e gli studenti sono arrivati in Italia il 17 marzo resteranno a Gualdo Tadino insieme agli studenti del Casimiri fino al prossimo 24 marzo

Diciotto studenti della Germania hanno visitato Gualdo Tadino

Diciotto studenti della Germania hanno visitato Gualdo Tadino

GUALDO TADINO – Hanno visitato anche la sede del Municipio Comunale, 18  studenti provenienti dal Liceo “Carl-Friedrich-Gaus” scuola di  Schwandorf, città situata nel Land della Baviera poco distante da Ratisbona,  presenti in questi giorni a Gualdo Tadino. Ricevuti nella mattinata di lunedì 19 marzo dal sindaco Massimiliano Presciutti, assieme al Professore dell’I.I.S.S. “Raffaele Casimiri” Fabio Lai ed alle professoresse del “Carl-Friedrich-Gaus”, Sarah Adams e Beate Kariopp, i ragazzi e le ragazze tedesche sono impegnati in uno scambio biennale tra i due licei.

“Si tratta di una bella iniziativa – ha sottolineato il Sindaco, Massimiliano Presciutti – che permette ai giovani studenti tedeschi, ospitati nella famiglie degli studenti gualdesi, di poter vivere una esperienza di scambio culturale e di confronto scolastico unica a distanza di migliaia di km. Ringrazio l’Istituto Casimiri che ha realizzato questo progetto.

Per noi è un onore avere ospiti a Gualdo Tadino ragazzi provenienti da oltre confine. Gli scambi tra le diverse culture rappresentano infatti un momento importante di crescita per i ragazzi”.

Le studentesse e gli studenti sono arrivati in Italia il 17 marzo resteranno a Gualdo Tadino insieme agli studenti del Casimiri fino al prossimo 24 marzo. Nel contempo gli studenti del Casimiri avranno la possibilità di fare il percorso inverso il prossimo mese. Infatti una delegazione formata da ragazzi italiani del Casimiri sarà ospitata a Schwandorf dal 28 Aprile al 4 Maggio

“E’ un vero piacere essere qui a Gualdo Tadino – hanno dichiarato le Professoresse del “Carl-Friedrich-Gaus”, Sarah Adams e Beate Kariopp – siamo stati accolti con calore ed entusiasmo dai cittadini, dagli studenti ed anche dal Liceo Casimiri. Essere ospitati oggi in Municipio dal Sindaco Presciutti inoltre è un qualcosa che ci onora. Avere la possibilità di effettuare un viaggio all’estero è un qualcosa che arricchisce culturalmente ed umanamente i nostri ragazzi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*