Presentata mostra evento “Gubbio Brick Art” dedicata ai Lego

Sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19

Presentata mostra evento “Gubbio Brick Art” dedicata ai Lego

GUBBIO – Lo storico mattoncino colorato ‘Lego’ compie 60 anni. Nato in Danimarca, è diventato uno dei giochi più conosciuti al mondo, un’icona passata da generazione in generazione. E bene ha fatto la città di Gubbio a intercettare l’evento ‘GUBBIO BRICK ART’, presentato questa mattina in sala Consiliare. Si tratta di una mostra unica in Umbria, che si terrà dal 29 marzo al 17 giugno, presso il Centro Servizi S. Spirito, interamente dedicata alla storia della ‘Lego’.

Un’esplosione di colore e fantasia che permetterà a grandi, bambini e appassionati del genere, di ammirare creazioni LEGO®, elaborate da mastri-costruttori. Erano presenti in conferenza stampa, per l’amministrazione comunale il sindaco Filippo Mario Stirati e l’assessore Nello Fiorucci e per le associazioni promotrici i rispettivi presidenti: Gloria Pierini di ‘Host’ affiancata dalla vice presidente Veronica Ramacci, Elisa Polidori per ‘La Medusa’ e Mario Salciarini per ‘Iridium’.

«Tagliamo un traguardo importante – ha sottolineato il sindaco Stirati – con questo evento di spiccata attrativa, mettendo in luce l’ottima sinergia pubblico – privato, con un salto di qualità e una prova di maturità nel modello operativo. Il 2018 è l’anno della spinta in avanti, dopo aver recuperato ampiamente le criticità e le sofferenze legate alle ripercussioni mediatiche post-sisma 2016, e in programma ci sono, oltre questa, manifestazioni di altissimo profilo. Per l’occasione, il Centro Servizi S. Spirito, che presto tornerà nella piena disponibilità dell’amministrazione, sarà il contenitore fondamentale per posizione strategica e per ampiezza di spazi, vocato ad ospitare una mostra di creatività e svago ».

L’assessore Fiorucci dal canto suo ha sottolineato: «Abbiamo creduto nella proposta e la sosteniamo economicamente, per la validità e la positiva elaborazione di pacchetti di promo-commercializzazione per un’offerta turistica mirata, rivolta ad un target familiare in un periodo di feste pasquali e di altri appuntamenti di rilievo per la città. Gubbio ha la capacità di essere spendibile anche per qualità territoriale ed estetica, un valore aggiunto che ci deve spingere ancora di più a creare ‘linee di prodotto’».

La mostra, che ha il sapore del puro divertimento per bambini ma strizza l’occhio al vintage con i lontani ricordi dell’infanzia, è dunque l’evento di lancio di un nuovo e virtuoso sodalizio collaborativo di tre importanti associazioni cittadine: ‘Host’ che riunisce strutture alberghiere, extra-alberghiere e ristoratori eugubini, ‘Iridium’ che riunisce strutture agrituristiche locali e ‘La Medusa’, operante nel settore culturale ed ente gestore di alcuni tra i più importanti musei cittadini.

Le associazioni, con il patrocinio e il sostegno economico del Comune e coadiuvati dalla LUG Organge Team di Pisa e dell’associazione ‘Tetraedro’, si sono unite per portare a Gubbio un evento di attrazione non solo regionale, che possa interessare i bambini, i loro genitori, ma anche giovani ed appassionati di un genere intramontabile che i LEGO® da sempre rappresentano.

La mostra ha registrato in altre manifestazioni simili, come a Pisa ed Arezzo, un grande numero di visitatori, attesi ora anche a Gubbio. E’ stata possibile grazie alla collaborazione di numerosi collezionisti privati di oggetti molto rari dei primi anni 40′, come la famosissima paperella in Lego® , per poi proseguire con set degli anni ‘60, ’70 ed ‘80. La mostra non è solo esposizione ma avrà un’area gioco dedicata con ben 100 kg di mattoncini a disposizione di bambini e genitori, per il gioco libero.

Sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 – weekend e festivi orario continuato, biglietto intero 5 €, ridotto 4 € per i ragazzi da 10 ai 18 anni da compiere e 3 € per i bambini da 5 a 10 anni da compiere, gratuito per i bambini a 0 a 5 anni da compiere. Per ulteriori informazioni www.gubbiobrickart.it – gubbiobrick@museogubbio.it – telefono 075 9220904, mobile 349 6499491.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*