Gubbio, al via il Festival Gubbionoborders, jazz di alto livello a Palazzo Ducale

 
Chiama o scrivi in redazione


Al via il Festival Gubbionoborders, jazz di alto livello a Palazzo Ducale

Gubbio, al via il Festival Gubbionoborders, jazz di alto livello a Palazzo Ducale

Anche Palazzo Ducale di Gubbio ospiterà eventi in programma per il Festival jazz Gubbionoborders. In particolare, di rilievo il concerto del duo composto da Javier Girotto e Natalio Mangalavite.

Sabato 21 agosto alle ore 11,30 concerto del mattino con Le Scat Noir, tre giovani musiciste molto brave (Natalia Abbasci, voce, violino, Ginevra Benedetti, voce e Sara Tinti, voce, pianoforte) che alternano brani a cappella ad altri strumentali.

Lunedì 23 agosto, alle 21,15, sarà invece la volta dell’attesa esibizione di Javier Girotto (sax) insieme a Natalio Mangalavite (piano). Martedì 31 agosto, sempre alle 21,15, invece sarà di scena Sara Marini con “Djelem do mar” (“Djelem o Gelem” in lingua romanì significa viaggio e lo spettacolo intende proporsi come un cammino sulle sponde del mare Mediterraneo, in portoghese “do mar”. Voci e strumenti intrecciano lingue, dal rom all’yiddish, dal greco al basco, dalle influenze arabo andaluse a quelle latine e del centrosud Italia).

Domenica 29 e lunedì 30 agosto, alle ore 21,15, spazio al cinema musicale con rispettivamente “La mélodie” di Rachid Hami (drammatico, 2017) e “Il concerto” di Radu Mihăileanu (2009, ha ottenuto oltre che unanimi apprezzamenti della critica importanti riconoscimenti). Per info su costi e iscrizioni: 3478283783 – 3334192889 oppure 0759220693. Email: gubbiojazzclub@gmail.com

 
Chiama o scrivi in redazione



Scrivi in redazione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*