Si sente male, la figlia denuncia scomparsa e i Carabinieri Gualdo Tadino la salvano

I Carabinieri la fermano e lei li aggredisce, succede a Nocera

GUADO TADINO – Nella mattina del 27.02.2015 una signora di Gualdo Tadino ha denunciato ai Carabinieri di Gualdo Tadino la scomparsa della propria madre. Ha riferito che la donna era uscita di casa la mattina presto alla guida della sua autovettura per poi far perdere le proprie tracce. Subito si attivavano le ricerche coordinate dal comandante della stazione carabinieri di Gualdo Tadino. Tramite localizzazione della cella telefonica attivata dal cellulare della scomparsa, i militari sono riusciti  a sapere che l’ultimo impulso era stato inviato lungo la SS 3 Flaminia tratto di Gualdo Tadino. Poco dopo i carabinieri l’hanno ritrovata all’interno  della vettura in stato di incoscienza. Immediato l’intervento del 118 che provvedeva al trasporto della signora presso l’ospedale eugubino gualdese ove non e’ in pericolo di vita.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*