Aggredisce ragazzo a Gualdo durante i “Giochi”, minorenne in comunità

E' stata emessa una misura cautelare presso una comunità nei confronti del minore, accusato di lesioni gravi

Aggredisce ragazzo a Gualdo durante i "Giochi", minorenne in comunità

Aggredisce ragazzo a Gualdo durante i “Giochi”, minorenne in comunità

GUBBIO – Ha creato diversi problemi a Gubbio. Su di lui pendono diversi procedimenti penali. Un minore di 17 anni originario dell’est Europa è ritenuto responsabile di aver colpito con una testata e due pugni un cubano di 26 anni in occasione dei Giochi delle Porte che si sono svolti a Gualdo Tadino il 24 settembre.

Il provvedimento è stato adottato dal tribunale per i minorenni di Perugia su richiesta del pm ed è stato eseguito dai carabinieri della Compagnia di Gubbio e dalla stazione di Gualdo Tadino.

Il comandante della Compagnia eugubina, il capitano Piergiuseppe Zago, ha definito il provvedimento “un grande risultato” anche per l’importanza del fine educativo della misura cautelare”. Il 26enne – è stato detto – ha riportato lesioni gravi e permanenti: più in particolare la frattura dei denti con interessamento della mandibola. E’ stata emessa una misura cautelare presso una comunità nei confronti del minore, accusato di lesioni gravi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*